10 Gennaio 2016 – Gazebo e pedalata 1


20160110 - medium500x500_img-gallery1403 20160110 - medium500x500_img-gallery1403_0Nel 2011, durante dei lavori di restauro della Soprintendenza di Palermo nella chiesa di S. Giovanni dell’Origlione, nell’antico quartiere dell’Albergheria, sulla parete sinistra del sottocoro è stato ritrovato un brano dell’affresco il “Trionfo di Davide” di Pietro Novelli. Ritenuto perduto in seguito ai bombardamenti del 1943, l’affresco era stato coperto negli anni Cinquanta da uno spesso strato d’intonaco e, col venir meno dell’uso della chiesa, si era finito per perderne la memoria.

Il progetto prevede il recupero e la messa in sicurezza della superficie dipinta ad affresco con la rimozione dello strato di intonaco che ne occulta circa il 95%. Vogliamo così restituire alla città un’importantissima opera del suo maggior pittore del ‘600, conosciuto anche su scala nazionale.

Oggi l’affresco è in penoso stato di conservazione e se non restaurato tempestivamente rischia di andare definitivamente perduto. Per questa ragione, la sezione palermitana di Italia Nostra sta raccogliendo delle donazioni per finanziare al più presto un intervento di restauro.20160110 - logo italia nostra

Al restauro si può contribuire anche con un semplice voto sul link seguente:

https://www.ilmiodono.it/it/iniziative/?id_iniziativa=4071

Fiab Palermo ciclabile ha raccolto l’invito di Italia Nostra, partner in tante battaglie, ed in occasione del gazebo che sarà allestito in via Libertà angolo via Mazzini il prossimo 10 gennaio 2016 dalle 09:00 alle 14:00 ha previsto un giro cittadino in partenza dallo stesso gazebo che si concluderà proprio in piazza dell’Origlione dove i volontari di Italia Nostra ci guideranno all’interno della chiesa di S. Giovanni dell’Origlione.

L’appuntamento al gazebo fin dalle 09:00 per potervi iscrivere per il 2016 all’associazione e ritirare il programma 2016. Per conoscere meglio le cose che facciamo e cosa ci aspettiamo dall’Amministrazione in futuro.

La partenza della pedalata sarà alle 10:30.

Il percorso prevede:

Via Libertà, a dx per via A. Borrelli, a sx via P. Calvi, a dx via Duca della Verdura, a dx piazza Giachery, via F. Crispi, via Porto Salvo, piazza Marina, giro della piazza, a sx via Vittorio Emanuele, a sx via Maqueda, a dx corso Tukory, a dx piazza Indipendenza, a dx via Vittorio Emanuele, a dx via del Protonotaro, piazza dell’Origlione.

La buona riuscita della ciclo escursione dipende dalla partecipazione responsabile degli iscritti e dallo spirito di collaborazione con gli accompagnatori, che sono volontari dell’associazione. Si ricorda a tutti i partecipanti che è sempre obbligatorio il rispetto delle norme del Codice della strada, e che prudenza e buon senso aiutano a prevenire incidenti.

Apparati di sicurezza attiva e passiva (freni, luci e catadiottri) devono essere presenti e in condizioni di efficienza. L’uso del casco, anche quando non obbligatorio, è sempre raccomandato. Il presente programma non costituisce iniziativa turistica organizzata né attività sportiva, bensì attività sociale ricreativa – ambientale svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’associazione. L’iscrizione alla gita è da ritenersi autocertificazione di idoneità fisica.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “10 Gennaio 2016 – Gazebo e pedalata

  • Pietro Mancini

    Ottima iniziativa ….Saro’ presente se sto bene e non impegnato al lavoro….Grazie e buon lavoro….